.

CONDIVIDI con Amici

Bookmark and Share

lunedì 8 febbraio 2010

Le terme sono ....



.

.
Le terme sono conosciute fin dai tempi più antichi per le proprietà curative e terapeutiche. Nel nostro Paese ne esistono moltissime. Ho scelto di parlarvi delle Terme di Acqui perché trovo che siano davvero molto interessanti, sia per ciò che concerne le acqua, sia per la loro collocazione geografica.
.
Vuoi essere sexy? Clicca qui! Sexylingerielasvegas
.

Acqui Terme è una graziosissima città termale in provincia di Alessandria, già nota ai tempi dei Romani, infatti il nome originario del luogo era Aquae Statiellae, in virtù e onore alle sue acque piacevolmente calde, che provengono dal fiume Bormida e sgorgano proprio nel centro storico della città.
La peculiarità di queste acque è di essere sulfureo-salsobromojodiche, con una temperatura di 75°C circa. La ragione di una temperatura così elevata è legata all’origine di quest’acqua, che risale da profondità elevate, passando nei pressi della massa magmatica. L’origine dell’acqua è in realtà celeste, nel senso che si tratta di acqua piovana, che è penetrata nel suolo, si è arricchita di minerali, e durante un ciclo di quasi 60-70 anni in essa sono rientrati addirittura gli antichi sali minerali tipici del mare, perché non dimentichiamo che un tempo al posto della pianura padana c’era il mare! Da questo ne consegue la composizione “salso” di derivazione infatti salina.
Fontana acqua termale la Bollente Acqui Terme
La fontana marmorea dalla quale sgorgano queste acque, chiamata la Bollente, rappresenta sicuramente un simbolo di Acqui Terme, la quale anticamente aveva un’usanza, o almeno così narra la leggenda, cioè quella di immergere tutti i bambini appena nati per qualche secondo in quest’acqua bollente, coloro che sopravvivevano venivano appellati in dialetto storico sgaientò ovvero scottati.

Logo Terme AcquiQueste acque sono impiegate non solo per dare sollievo e cura al corpo che le riceve, ma anche alla psiche, grazie al rilassamento che ne consegue. Queste doti venivano sfruttate dai Romani e durante il Medioevo, per poi arrivare ai nostri giorni, sostenute dall’accreditamento di numerosi studi e ricerche scientifiche, che ne confermano principalmente le proprietà rilassanti dal punto di vista muscolare, ottime per le tendiniti, per espettorare, ecc.
Nel tempo si è sempre più raffinato e specializzato il servizio rivolto ai turisti, grazie alla cura degli impianti termali (Terme Regina, Terme Antiche e Nuove Terme),che soddisfa moltissime richieste tra cui:

* Piscina termale Hotel Regina Acqui TermeBagni e fanghi per risolvere problemi all’apparato locomotore
* Cure specifiche per la sordità e per alcune affezioni delle orecchie
* Cicli specifici per affezioni polmonari
* Cure per l’apparato cardiovascolare
* Irrigazioni vaginali per curare alcune disfunzioni dell’apparato genitale

Sono annesse alle terme anche servizi integrativi, quali ad esempio beauty farm, piscine, indagini diagnostiche ecc.

Ubicazione Acqui TermeNel momento in cui volete organizzare un week-end ad Acqui Terme, oltre che godere della terapia e delle cure di quest’acqua così importante, potrete anche affiancare anche una gita per scoprire il territorio circostante, scoprendo ad esempio il Museo Archeologico, ricco di reperti romani, che uniti al Teatro e all’antica piscina romana rendono l’escursione davvero interessante.
Dal punto di vista gastronomico il Piemonte, e nello specifico questa zona, offrono moltissimo, con un ottimo mix di cibi dal sapore antico e borghese, mescolati a cibi più semplici della cucina popolare monferrina, a tratti vicina a quella ligure.
Per gli amanti del verde da non perdere il parco La Communa, che si estende tra la provincia di Asti e quella di Alessandria.
.

.

Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti e Blog personalizzati visita : http://www.cipiri.com

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...