.

loading...

CONDIVIDI con Amici

Bookmark and Share

sabato 30 marzo 2019

Problemi che la Banana risolve

problemi che la banana risolve meglio dei medicinali


La banana è un delizioso frutto tropicale,
 ricchissimo di vitamine e minerali. 
E’ uno degli alimenti più consumati al mondo 
e ci offre tantissimi benefici per la salute.
Problemi che la banana risolve meglio dei medicinali.

Si ritiene comunemente che la banana fornisca troppe calorie, e per questo viene evitata quando si vuole effettuare una dieta ipocalorica. Tuttavia, il consumo moderato fornisce tanti benefici, e non molte calorie come si crede: 100 grammi di banana hanno circa 90 calorie.
 In pratica, i benefici sono più dei danni.

In questo articolo elencheremo gli 8 problemi che la banana risolve meglio dei medicinali. Questo frutto è una ricca fonte di zuccheri naturali, oltre ad essere ricco di potassio, ferro e magnesio. Contiene anche beta-carotene e vitamine del gruppo A e B, vitamine C ed E, fibre e carboidrati.

I problemi che la banana risolve meglio dei medicinali
Regola la pressione sanguigna. Se una persona consuma troppo sodio, oltre ad avere livelli molto bassi di potassio, è molto probabile che soffra di ipertensione arteriosa. La banana è una fonte molto ricca di potassio, che fornisce la dose giusta affinché col tempo possa aiutare l’organismo a regolare in modo naturale l’ipertensione. Consuma una banana al giorno, a colazione.
Migliore l’umore e la depressione. Alcuni scienziati hanno dimostrato i benefici della banana nel trattamento della depressione. Il triptofano contenuto nella banana, una volta entrato nel nostro organismo, si converte in serotonina, chiamata anche “ormone della felicità”.
Sbianca i denti. In questo caso, è la buccia della banana ad essere utilissima. La parte interna (quella bianca), va strofinata sui denti. Dopo qualche settimana noterai i risultati.
Diminuisce lo stress. Le alterazioni metaboliche alle quali il nostro corpo viene sottoposto quando si soffre di stress causano un ribasso dei livelli di potassio. Consumare banane quotidianamente ti aiuta a regolare i livelli di potassio nel tuo organismo.


Combatte la stitichezza.
 La banana contiene una fibra dietetica molto raccomandata per la digestione e per aiutare a depurare il corpo. Questa fibra, chiamata pectina, oltre a migliorare la digestione promuove l’eliminazione delle tossine dal tratto digerente. 
Consuma una banana al giorno per ottenere dei risultati.
Allevia i sintomi premestruali. Le vitamine del gruppo B aiutano ad alleviare i sintomi premestruali: diminuiscono i dolori addominali ed evitano la ritenzione di liquidi.
Potenzia la salute degli occhi. La vitamina A contenuta nelle banane è ottima per potenziare la salute degli occhi. Il corpo ha bisogno di dosi giornaliere di vitamina A 
per prevenire problemi agli occhi, come la cecità notturna.
Aiuta a perdere peso. La banana dà un senso di sazietà. Il suo sapore dolce aiuta a combattere i momenti d’ansia e di fame durante le diete per perdere peso.



.
Mi occupo di Creare le vostre pagine, disegnare loghi e marchi.  Posso realizzare biglietti da visita, personalizzare banner e clip animate.  Fornisco supporto e consulenza per realizzare Siti Internet,   blog personalizzati e pagine Social.  Servizio rivolto a Privati, Aziende, Agenzie, Enti,   Associazioni e Liberi Professionisti.
.

Mi occupo di Creare le vostre pagine Responsive, 
disegnare loghi e marchi.
Posso realizzare biglietti da visita, 
personalizzare banner e clip animate.
Fornisco supporto e consulenza per realizzare Siti Internet,
 blog personalizzati e pagine Social.
Servizio rivolto a Privati, Aziende, Agenzie, Enti, 
Associazioni e Liberi Professionisti.


MIO SITO  :

Mi occupo di Creare le vostre pagine Responsive,   disegnare loghi e marchi.  Posso realizzare biglietti da visita,   personalizzare banner e clip animate.  Fornisco supporto e consulenza per realizzare Siti Internet,   blog personalizzati e pagine Social.  Servizio rivolto a Privati, Aziende, Agenzie, Enti,   Associazioni e Liberi Professionisti.
.

Deodorante Naturale fai da te

Deodorante Naturale fai da te


Soffri di irritazione alle ascelle, non ti piace l’aroma dei deodoranti che vendono al supermercato o vuoi smettere di usare prodotti chimici? Allora prova a produrre questo deodorante fai da te, tutto naturale. I deodoranti commerciali sono carichi di sostanze chimiche e tossiche, che col passare del tempo possono provocare varie condizioni di salute:
 il deodorante è un prodotto che si usa ogni giorno.

Ingredienti del deodorante fai da te

6-8 cucchiaiate di olio di cocco
1/4 di bicchiere di bicarbonato di sodio
1/4 di bicchiere di polvere di amido di mais
Istruzioni per il deodorante naturale fai da te

deodorante fai da teUnire le due parti di bicarbonato di sodio e polvere di amido di mais. Aggiungere, poco alla volta, l’olio di cocco e amalgamare lentamente fino a raggiungere una consistenza simile ai deodoranti “commerciali” (solida, ma facilmente applicabile). Se il risultato è troppo umido, aggiungere più amido di mais.

Puoi utilizzare il contenitore vuoto di un deodorante commerciale per utilizzare il deodorante fai da te. Altrimenti, è possibile conservarlo in un contenitore che possa essere chiuso ermeticamente, e applicarlo con le dita.

Il deodorante ottenuto grazie a questa ricetta può durare dai 2 ai 3 mesi. 
Chiudi bene il tappo quando lo conservi.




.
Mi occupo di Creare le vostre pagine, disegnare loghi e marchi.  Posso realizzare biglietti da visita, personalizzare banner e clip animate.  Fornisco supporto e consulenza per realizzare Siti Internet,   blog personalizzati e pagine Social.  Servizio rivolto a Privati, Aziende, Agenzie, Enti,   Associazioni e Liberi Professionisti.
.

Mi occupo di Creare le vostre pagine Responsive, 
disegnare loghi e marchi.
Posso realizzare biglietti da visita, 
personalizzare banner e clip animate.
Fornisco supporto e consulenza per realizzare Siti Internet,
 blog personalizzati e pagine Social.
Servizio rivolto a Privati, Aziende, Agenzie, Enti, 
Associazioni e Liberi Professionisti.


MIO SITO  :

Mi occupo di Creare le vostre pagine Responsive,   disegnare loghi e marchi.  Posso realizzare biglietti da visita,   personalizzare banner e clip animate.  Fornisco supporto e consulenza per realizzare Siti Internet,   blog personalizzati e pagine Social.  Servizio rivolto a Privati, Aziende, Agenzie, Enti,   Associazioni e Liberi Professionisti.
.

Gli Asparagi hanno tante proprietà benefiche

Gli Asparagi hanno tante proprietà benefiche

Asparagi, sono alleati di cuore, muscoli e sistema nervoso

Gli asparagi, oltre ad essere molto gustosi, hanno tante proprietà benefiche: stimolano la diuresi, depurano l’organismo aiutano a prevenire i tumori, inoltre sono antiossidanti e svolgono una funzione antidepressiva. Ecco tutte le proprietà degli asparagi!

Gli asparagi sono ortaggi teneri e gustosi molto apprezzati per le loro proprietà diuretiche e depurative: sono composti per il 90% di acqua e contengono le purine che originano l’acido urico aiutando a ridurre il ristagno di liquidi.

Dal punto di vista nutrizionale gli asparagi sono ricchi di sali minerali, come calcio, fosforo, potassio, ma soprattutto il cromo che aiuta l’insulina a trasportare il glucosio dal sangue alle nostre cellule. Sono privi di colesterolo e contengono fibre vegetali molto utili per il benessere di stomaco e intestino. L’acido folico e la vitamina B12 invece, proteggono il sistema nervoso. Inoltre sono ricchi di vitamina A, C e vitamina E che conferiscono agli asparagi proprietà antiossidanti, oltre a rinforzare il sistema immunitario. L’asparagina poi ripulisce e purifica intestino, fegato, reni e polmoni.

Proprietà e benefici degli asparagi
Diuretici e depurativi sono un toccasana per i reni: gli asparagi contengono le purine che ci liberano dai ristagni di liquidi e che riducono il rischio di calcoli renali. Inoltre contengono asparagina che provoca il forte odore che avvertiamo nell’urina dopo che abbiamo mangiato asparagi. L’odore dell’urina è legato alla salute dei reni e alla loro efficienza: se il sistema renale funziona bene si avvertirà questo tipico odore delle urine 15 minuti dopo aver mangiato asparagi.

Da sempre sono utilizzati nella medicina popolare come 
antinfiammatorio per la milza e drenante per i polmoni.

Prevengono il diabete: consumare asparagi aiuta a prevenire il diabete di tipo 2 in quanto, alcune sostanze contenute in questo ortaggio, sono in grado di favorire la produzione di insulina, abbassando i livelli di glucosio nel sangue.

Antiossidanti e benefici per la pelle: gli asparagi sono ricchi di sostanze antiossidanti e ciò li rende utili a contrastare i segni dell’invecchiamento e a combattere gli effetti dannosi dei radicali liberi. Il glutadione aiuta la pelle proteggendola dagli effetti dannosi dei raggi solari e dell’inquinamento.

Abbassano la pressione e prevengono le malattie cardiocircolatorie: grazie alle saponine, ai polifenoli e al potassio gli asparagi aiutano ad abbassare le pressione alta. Inoltre il potassio garantisce il buon funzionamento dei muscoli, compreso il cuore prevenendo anche le malattie cardiovascolari.

Aiutano la circolazione: gli asparagi contengono rutina che rinforza le pareti dei capillari aiutandoci a migliorare la circolazione sanguigna ma anche il microcircolo prevenendo la comparsa dei capillari.

Antitumorali: l’inulina contenuta negli asparagi è importante per la prevenzione del tumore al colon. Inoltre contengono una sostanza, il glutadione che aiuta il nostro organismo a liberarsi da sostanze dannose e potenzialmente cancerogene.

Effetti lassativi per stomaco e intestino: l’inulina e l’alto contenuto di fibre rendono gli asparagi utili al buon funzionamento di stomaco e intestino: facilitano la digestione e proteggono la flora batterica intestinale, oltre ad avere un effetto lassativo.

Aiutano il sistema nervoso e combattono la tristezza: l’acido folico e la vitamina B12 aiutano a prevenire malattie del sistema nervoso, soprattutto quelle di tipo degenerativo. Gli asparagi svolgono una funzione antidepressiva, grazie a magnesio e potassio 
che donano anche energia combattendo la stanchezza.

Utili per ovaio policistico: gli asparagi contengono una buona percentuale di acido folico, importante per la prevenzione dell’ovaio policistico.

.
Mi occupo di Creare le vostre pagine, disegnare loghi e marchi.  Posso realizzare biglietti da visita, personalizzare banner e clip animate.  Fornisco supporto e consulenza per realizzare Siti Internet,   blog personalizzati e pagine Social.  Servizio rivolto a Privati, Aziende, Agenzie, Enti,   Associazioni e Liberi Professionisti.
.
Controindicazioni
Gli asparagi contengono acido urico e purine, per questo sono controindicati in caso di gotta, cistite, prostatite, nefropatie, calcoli renali, prostatite e malattie osteoarticolari e reumatiche.

Gli asparagi sono sconsigliati a quei soggetti che sono allergici al nichel, all’acido acetilsalicilico, ma anche ad altri alimenti che appartengono alla famiglia delle liliaceae, come aglio e cipolla, in quanto potrebbero verificarsi reazioni allergiche con la presenza di irritazioni cutanee.

.

Mi occupo di Creare le vostre pagine Responsive, 
disegnare loghi e marchi.
Posso realizzare biglietti da visita, 
personalizzare banner e clip animate.
Fornisco supporto e consulenza per realizzare Siti Internet,
 blog personalizzati e pagine Social.
Servizio rivolto a Privati, Aziende, Agenzie, Enti, 
Associazioni e Liberi Professionisti.


MIO SITO  :

Mi occupo di Creare le vostre pagine Responsive,   disegnare loghi e marchi.  Posso realizzare biglietti da visita,   personalizzare banner e clip animate.  Fornisco supporto e consulenza per realizzare Siti Internet,   blog personalizzati e pagine Social.  Servizio rivolto a Privati, Aziende, Agenzie, Enti,   Associazioni e Liberi Professionisti.
.

Aglio, può cambiarci la vita

Aglio, perché mangiarlo a stomaco vuoto può cambiarci la vita


Aglio, perché mangiarlo a stomaco vuoto può cambiarci la vita

L’aglio è un super-alimento conosciuto e usato in tutto il mondo. E’ alla base della nostra cucina, ma in pochi sanno che possiede decine di benefici per la nostra salute. Antivirale, antibiotico e antinfiammatorio, l’aglio andrebbe mangiato crudo per godere appieno dei suoi benefici.

Se mangiato a stomaco vuoto, l’aglio può aiutare il nostro organismo a disintossicarsi e prevenire condizioni come cancro, diabete, problemi nervosi e cardiaci. I suoi usi sono illimitati, ed è un alimento davvero versatile.

L’aglio può ridurre le infiammazioni articolari che spesso accompagnano i reumatismi, e ha eccellenti proprietà analgesiche e antinfiammatorie. Può regolare la pressione sanguigna, ed è per questo che è consigliato a chi soffre di ipertensione.

Questo eccellente alimento allevia i problemi gastrici e le indigestioni, e può aiutare a proteggere il fegato favorendo la sua disintossicazione. Ha proprietà antibiotiche naturali, e combatte efficacemente funghi e batteri.

Per godere di tutti i benefici dell’aglio si suggerisce di mangiarlo crudo, masticandolo per liberare i suoi principali composti antinfiammatori e antibiotici.



.

Mi occupo di Creare le vostre pagine Responsive, 
disegnare loghi e marchi.
Posso realizzare biglietti da visita, 
personalizzare banner e clip animate.
Fornisco supporto e consulenza per realizzare Siti Internet,
 blog personalizzati e pagine Social.
Servizio rivolto a Privati, Aziende, Agenzie, Enti, 
Associazioni e Liberi Professionisti.


MIO SITO  :

Mi occupo di Creare le vostre pagine Responsive,   disegnare loghi e marchi.  Posso realizzare biglietti da visita,   personalizzare banner e clip animate.  Fornisco supporto e consulenza per realizzare Siti Internet,   blog personalizzati e pagine Social.  Servizio rivolto a Privati, Aziende, Agenzie, Enti,   Associazioni e Liberi Professionisti.
.

lunedì 11 marzo 2019

No al telefono cellulare ai bambini

No al telefono cellulare ai bambini


Secondo i pediatri gli effetti negativi sulla salute sono evidenti

Secondo la Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale l’uso dei cellulari si sta trasformando in un abuso e gli effetti nocivi per la salute sono sempre più evidenti. Per questo i pediatri consigliano, in una nota, di vietare l’utilizzo dei telefonini prima dell’età di 10 anni. «L’Italia - ha detto Maria Grazia Sapia, pediatra, esperta di ambiente e bambino - si colloca al primo posto in Europa per numero di telefonini posseduti e l’età media dei possessori diminuisce sempre di più».

«L’uso si sta trasformando in abuso. Si tratta di piccole ricetrasmittenti - ha spiegato Sapia - che vengono normalmente tenute vicino alla testa durante le comunicazioni. Gli effetti nocivi per la salute sono sempre più evidenti, alcuni legati agli effetti termici: l’interazione di un campo elettromagnetico con un sistema biologico provoca aumento, localizzato per quanto riguarda i telefonini, della temperatura attivando il sistema naturale del nostro organismo. Quando le esposizioni sono molto intense e prolungate possono superare il meccanismo di termoregolazione portando a morte le cellule con necrosi dei tessuti. Inoltre è ormai accertato che insieme alle altre dipendenze che affliggono la nostra società e specialmente i giovani quali droga, alcool e fumo, un posto predominante lo ha conquistato la dipendenza da telefonino, con danni gravissimi sullo sviluppo psichico e sociale».

«Dobbiamo creare - ha continuato Sapia - delle linee guida per limitare il più possibile l’uso dei telefonini ai bambini, evitandone totalmente l’uso prima dei 10 anni e limitandone, con le dovute precauzioni, l’uso dopo tale età. Il pediatra ha l’obbligo di aggiornarsi su questo argomento per essere più incisivo negli interventi di educazione e informazione, peculiari della sua professione, verso i genitori e i ragazzi stessi». «A quell’età - ha precisato Giuseppe Di Mauro, presidente della SIPPS - i bambini dovrebbero trascorrere gran parte del proprio tempo all’aria aperta, facendo sport o divertendosi con i propri amici. Ad oggi non conosciamo tutte le conseguenze legate all’uso dei cellulari, ma da un utilizzo eccessivo potrebbero scaturire una perdita di concentrazione e di memoria, oltre ad una minore capacità di apprendimento ed un aumento dell’aggressività e di disturbi del sonno. Inoltre ritengo che i bambini non debbano usare il telefono cellulare o, se proprio i genitori non possono fare a meno di dare ai propri figli quest’oggetto, mi auguro che venga utilizzato per pochissimo tempo, evitando di passarci ore ed ore, scambiandosi sms, chattando o navigando: sono numerosi i ragazzi che, pur stando uno vicino all’altro, non si parlano ma continuano a tenere lo sguardo fisso sul telefonino. Se non mettiamo un freno a questo vero e proprio invasione dei cellulari tra i nostri piccoli, le nuove generazioni andranno sempre più verso un vero e proprio isolamento». 


LEGGI ANCHE
La Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale lancia l’allarme: l’utilizzo dei cellulari si sta trasformando da uso in abuso e gli effetti nocivi per la salute sono sempre più evidenti. Gli esperti puntano il dito contro le onde magnetiche emanate dai telefonini e propongono di vietare l’uso dei cellulari ai bambini al di sotto dei dieci anni...



.
Mi occupo di Creare le vostre pagine, disegnare loghi e marchi.  Posso realizzare biglietti da visita, personalizzare banner e clip animate.  Fornisco supporto e consulenza per realizzare Siti Internet,   blog personalizzati e pagine Social.  Servizio rivolto a Privati, Aziende, Agenzie, Enti,   Associazioni e Liberi Professionisti.
.

Mi occupo di Creare le vostre pagine Responsive, 
disegnare loghi e marchi.
Posso realizzare biglietti da visita, 
personalizzare banner e clip animate.
Fornisco supporto e consulenza per realizzare Siti Internet,
 blog personalizzati e pagine Social.
Servizio rivolto a Privati, Aziende, Agenzie, Enti, 
Associazioni e Liberi Professionisti.


MIO SITO  :

Mi occupo di Creare le vostre pagine Responsive,   disegnare loghi e marchi.  Posso realizzare biglietti da visita,   personalizzare banner e clip animate.  Fornisco supporto e consulenza per realizzare Siti Internet,   blog personalizzati e pagine Social.  Servizio rivolto a Privati, Aziende, Agenzie, Enti,   Associazioni e Liberi Professionisti.
.

VIETARE I CELLULARI AI BAMBINI FINO A 10 ANNI

VIETARE I CELLULARI AI BAMBINI FINO A 10 ANNI


La Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale lancia l’allarme: l’utilizzo dei cellulari si sta trasformando da uso in abuso e gli effetti nocivi per la salute sono sempre più evidenti. Gli esperti puntano il dito contro le onde magnetiche emanate dai telefonini e propongono di vietare l’uso dei cellulari ai bambini al di sotto dei dieci anni.

“L’Italia è al primo posto in Europa per numero di cellulari in utilizzo e l’età media dei possessori diminuisce sempre di più – spiega Maria Grazia Sapia, pediatra – Stiamo passando da un uso ad un abuso. Non dimentichiamo che cellulare, o smartphone che dir si voglia, è sinonimo di piccolo ricetrasmittente che viene normalmente tenuto vicino alla testa, durante le chiamate o mentre si sta giocando o comunicando”. Spiega inoltre la dottoressa Sapia: “Gli effetti nocivi per la salute sono sempre più evidenti, alcuni legati agli effetti termici: l’interazione di un campo elettromagnetico con un sistema biologico provoca aumento, localizzato per quanto riguarda i telefonini, della temperatura attivando il sistema naturale del nostro organismo. Quando le esposizioni sono molto intense e prolungate possono superare il meccanismo di termoregolazione portando a morte le cellule con necrosi dei tessuti. Inoltre è ormai accertato che insieme alle altre dipendenze che affliggono la nostra società e specialmente i giovani quali droga, alcool e fumo, un posto predominante lo ha conquistato la dipendenza da telefonino, con danni gravissimi sullo sviluppo psichico e sociale“.

“Per ora – dice Giuseppe Di Mauro, presidente dell’SIPPS – non abbiamo prova di tutte le conseguenze collegate all’uso dei cellulari, ma siamo certi che da un uso eccessivo potrebbero aver origine perdita di concentrazione o memoria, oltre ad una minore capacità di apprendimento, a disturbi del sonno e un aumento dell’aggressività“. Di Mauro sostiene inoltre che “ai bambini non debba essere data la possibilità di usare il cellulare o, se proprio non possono evitare per qualsiasi motivo di dare ai propri figli questo dispositivo, spero che venga utilizzato per pochissimo tempo e non per ore intere chattando o mandandosi sms: sono migliaia gli adolescenti che, pur stando nello stesso posto, non si parlano e continuano a tenere la testa bassa sullo schermo del proprio telefonino”.

Mi occupo di Creare le vostre pagine, disegnare loghi e marchi.  Posso realizzare biglietti da visita, personalizzare banner e clip animate.  Fornisco supporto e consulenza per realizzare Siti Internet,   blog personalizzati e pagine Social.  Servizio rivolto a Privati, Aziende, Agenzie, Enti,   Associazioni e Liberi Professionisti.

LEGGI ANCHE
Vietare l’utilizzo dei telefonini prima dell’età di 10 anni. «L’Italia - ha detto Maria Grazia Sapia, pediatra, esperta di ambiente e bambino - si colloca al primo posto in Europa per numero di telefonini posseduti e l’età media dei possessori diminuisce sempre di più»...

.
.

Mi occupo di Creare le vostre pagine Responsive, 
disegnare loghi e marchi.
Posso realizzare biglietti da visita, 
personalizzare banner e clip animate.
Fornisco supporto e consulenza per realizzare Siti Internet,
 blog personalizzati e pagine Social.
Servizio rivolto a Privati, Aziende, Agenzie, Enti, 
Associazioni e Liberi Professionisti.


MIO SITO  :

Mi occupo di Creare le vostre pagine Responsive,   disegnare loghi e marchi.  Posso realizzare biglietti da visita,   personalizzare banner e clip animate.  Fornisco supporto e consulenza per realizzare Siti Internet,   blog personalizzati e pagine Social.  Servizio rivolto a Privati, Aziende, Agenzie, Enti,   Associazioni e Liberi Professionisti.
.

sabato 9 marzo 2019

Massaggiare i piedi prima di andare a dormire può cambiarti la vita

Massaggiare i piedi prima di andare a dormire può cambiarti la vita


L’auto-massaggio è una delle tecniche più diffuse e praticate, che offre numerosi benefici nel processo di cura da determinate patologie. Molti medici consigliano la pratica del massaggio e dell’auto-massaggio, e di seguito spieghiamo il perché.

Con il massaggio migliora la circolazione del sangue, si ritira la secrezione dalle ghiandole sebacee, vengono eliminati il tessuto adiposo sottocutaneo e il grasso, si rinforza il metabolismo, si accelera il flusso dei nutrienti, migliora l’ossidazione dei tessuti e si tonifica la pelle, 
rendendola più elastica e salutare.

L’auto-massaggio rende il piede più forte, in quanto previene crampi e dolori muscolari eliminando i sedimenti acidi e migliorando il flusso dei nutrienti.

Nella foto vengono elencate le zone dei piedi su cui applicare l’auto-massaggio per curare un determinato organo.

L’auto-massaggio va applicato ogni giorno prima di andare a dormire per assicurarsi benefici e deve durare dai 10 ai 15 minuti.



.

Mi occupo di Creare le vostre pagine, disegnare loghi e marchi.  Posso realizzare biglietti da visita, personalizzare banner e clip animate.  Fornisco supporto e consulenza per realizzare Siti Internet,   blog personalizzati e pagine Social.  Servizio rivolto a Privati, Aziende, Agenzie, Enti,   Associazioni e Liberi Professionisti.
.

Mi occupo di Creare le vostre pagine Responsive, 
disegnare loghi e marchi.
Posso realizzare biglietti da visita, 
personalizzare banner e clip animate.
Fornisco supporto e consulenza per realizzare Siti Internet,
 blog personalizzati e pagine Social.
Servizio rivolto a Privati, Aziende, Agenzie, Enti, 
Associazioni e Liberi Professionisti.


MIO SITO  :

Mi occupo di Creare le vostre pagine Responsive,   disegnare loghi e marchi.  Posso realizzare biglietti da visita,   personalizzare banner e clip animate.  Fornisco supporto e consulenza per realizzare Siti Internet,   blog personalizzati e pagine Social.  Servizio rivolto a Privati, Aziende, Agenzie, Enti,   Associazioni e Liberi Professionisti.
.
loading...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Elenco Blog Amici

Scegli una carta delle IMAGO


CLICCA QUI SOTTO
.