CONDIVIDI con Amici

Bookmark and Share

giovedì 22 settembre 2011

LINKS: LINKS: REFERENDUM PER CAMBIARE LA LEGGE ELETTORALE...

MANCANO 70 MILA FIRME PER IL 
REFERENDUM CONTRO IL PORCELLUM

REFERENDUM PER CAMBIARE LA LEGGE ELETTORALE

REFERENDUM PER CAMBIARE LA LEGGE ELETTORALE




LINKS: REFERENDUM PER CAMBIARE LA LEGGE ELETTORALE: REFERENDUM PER CAMBIARE LA LEGGE ELETTORALE La via referendaria dovrebbe essere residuale rispetto alle soluzioni che il parlamento d...

X FIRMARE QUI

http://www.antoniodipietro.com​/2011/08/un_referendum_per_cam​biare_la.html


LINKS: LINKS: REFERENDUM PER CAMBIARE LA LEGGE ELETTORALE...: REFERENDUM PER CAMBIARE LA LEGGE ELETTORALE REFERENDUM PER CAMBIARE LA LEGGE ELETTORALE LINKS: REFERENDUM PER CAMBIARE LA LEGGE ELE...

.Corsi.

Schiuma da barba fatta in casa

Schiuma da barba fatta in casa:

la rasatura della mattina è un rito a cui ogni uomo non può sottrarsi. Per evitare le sostanze nocive che spesso si trovano nei prodotti in commercio seguite i nostri consigli per la rasatura in modo naturale e se vi sentite  piccoli erboristi, provate a preparare la vostra schiuma da barba fatta in casa!

 Il problema della rasatura è l’irritazione che il passaggio delle lame causa alla pelle, irritazione che può diventare una dermatite, con bruciori e arrossamenti, nel caso di pelli particolarmente sensibili. Per contrastare questo potenziale effetto, l’epidermide ha bisogno di essere protetta con sostanze emollienti, idratanti e lenitive; e proprio con questo tipo di sostanze andremo a preparare la nostra schiuma da barba!

- La base saranno 50 ml di gel d’aloe vera biologico, per esempio quello della Planter’s, antinfiammatorio e antisettico, per evitare che i batteri causino irritazioni follicolari.
- A questo aggiungeremo del burro di karitè puro, emolliente e decongestionante e un cucchiaio di olio di Argan, ricco di acidi grassi e dalle spiccate virtù idratanti.
- Per finire 10 gocce di olio essenziale di menta piperita, rinfrescante e antisettico e 10 gocce di olio essenziale di rosmarino, indicato anche in caso di dermatiti, follicoliti ed eczemi. Ottimi gli oli di Sanoflore, azienda fra le più attente all’ambiente, negli ingredienti e nel packaging.
E il nostro fluido per la rasatura è pronto! Questo preparato può essere conservato in un barattolo chiuso e durare così per molto tempo. La rasatura sarà così piacevole e profumata da non poterne più fare a meno!

Come radersi in modo naturale ed ecologico


Nei prodotti che utilizziamo tutti i giorni per l’igiene e la cura del corpo si annidano sostanze pericolose. A rischio sono anche quei preparati che vengono a contatto con le parti più delicate del nostro corpo, la pelle del viso, la bocca, le parti intime e che più avrebbero bisogno di essere trattate con prodotti delicati.
Per esempio sono attestati scientificamente gli effetti nocivi degli schiumogeni, come il tristemente noto sodium lauryl sulfate: a livello superficiale è una sostanza irritante ma a livello più profondo può seriamente danneggiare gli strati cutanei, i follicoli e le mucose.
I prodotti per la rasatura non fanno eccezione. Per questo vale la pena di ricorrere a soluzioni naturali che rispettino la pelle e il suo equilibrio idrolipidico. Lo insegnava la nonna, idratandosi le mani con l’olio d’oliva: gli oli naturali sono i più preziosi alleati della pelle che abbiamo a disposizione per le loro proprietà emollienti e idratanti.
Ottimi quindi, come fluidi pre-rasatura, l’olio di mandorle dolci ma anche l’olio di karitè e l’olio di jojoba, ideale per curare la pelle secca e irritata.
Anche per la rasatura meglio quindi rinunciare alle solite schiume da barba e optare per un fluido naturale. Ottimo, ad esempio, il sapone per rasatura di Centifolia, a base di olio di calendula e di karitè biologici, dal delicato aroma di spezie.
Lo stesso vale per il dopobarba. Spesso i prodotti in commercio sono a base di alcool, quindi irritanti e disseccanti. Il Fluidocrema post-rasatura di Natyr ha ingredienti biologici ed equosolidali, packaging green e idrata profondamente la pelle con un mix di oli essenziali e burri naturali.
Così la vostra pelle sarà al sicuro! Ma non scordiamoci altri elementi di contorno alla rasatura, altrettanto importanti. Cattiva abitudine è tenere l’acqua aperta per tutta la durata dell’operazione – così come mentre ci si lava i denti -, uno spreco notevole di questa preziosa risorsa. E’ importante perciò ricordarsi di chiudere l’acqua nei momenti in cui si è impegnati con la lametta.
E quindi, per concludere, più prodotti naturali per prendersi cura della pelle e meno spreco d’acqua per prendersi cura dell’ambiente!

by Barbara Nazzari

 http://www.tuttogreen.it/come-fare-la-schiuma-da-barba-in-modo-ecosostenibile/


. -

  . Get cash from your 

website. Sign up as affiliate.
.
 .
 .

. .

CORPI DIPINTI: Allarme metalli pesanti nei cosmetici

Allarme metalli pesanti nei cosmetici



Allarme metalli pesanti nei cosmetici



Molto si e' scritto sui diversi significati della cosmesi decorativa, un’arte che la donna (e l’uomo) coltivano da sempre. Strategia di comunicazione, piu' o meno inconscia, componente di attrazione sessuale, di difesa e rinforzo psicologico, ma anche mezzo per mascherare difetti e valorizzare l’espressivita' del volto, per cambiare il proprio aspetto e mitigare inestetismi e senso di inadeguatezza. La maggior parte delle donne fa uso quotidiano di prodotti per il make up, ne usa diversi in combinazione tra loro, e ama sperimentare novita'. I prodotti di make up sono in larga parte anidri e ricchi di pigmenti organici e inorganici. La loro persistenza per svariate ore a stretto contatto con la pelle, fa si' che eventuali impurezze e molecole potenzialmente nocive vengano diluite dal sudore e penetrino nello strato corneo. I metalli pesanti, tra cui il Nichel in primis,,,,,,,continua -

klika

CORPI DIPINTI: Allarme metalli pesanti nei cosmetici: Allarme metalli pesanti nei cosmetici Molto si e' scritto sui diversi significati della cosmesi decorativa, un’arte che la donna (e l’u...

.Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti.

martedì 20 settembre 2011

BLOG DI CIPIRI: 23 Settembre a Frascati la notte della Ricerca

23 Settembre a Frascati la notte della Ricerca





Torna a Frascati la Notte Europea dei Ricercatori. Visite guidate, spettacoli, esperimenti, giochi, incontri, exhibits, dibattiti, in un grande fermento di pubblico e di addetti ai lavori. Per aprire a tutti le porte della ricerca e per incidere nella realtà il segno indelebile della scienza. Così, Il 23 settembre 2011 sarà una Notte davvero speciale. Tutti potranno osservare da vicino e “toccare” la scienza, conoscere il suo linguaggio e vedere svelati i suoi più affascinanti “segreti”.


BLOG DI CIPIRI: 23 Settembre a Frascati la notte della Ricerca: Torna a Frascati la Notte Europea dei Ricercatori. Visite guidate, spettacoli, esperimenti, giochi, incontri, exhibits, dibattiti, in ...


.Smeet.

venerdì 16 settembre 2011

BLOG DI CIPIRI: Certificazione reddito per ticket e prestazioni sp...

Certificazione reddito per ticket e prestazioni specialistiche




Simbolo farmacia
Simbolo farmacia

Certificazione reddito per ticket e prestazioni specialistiche



Nel corso del 2011 entrano gradualmente in vigore nelle Regioni le nuove modalità di verifica delle esenzioni per reddito.
Nelle Regioni in cui queste modalità entrano in vigore, all’atto della prescrizione di prestazioni di specialistica ambulatoriale, il medico, su richiesta del paziente, verifica il suo diritto all’esenzione per reddito (codici E01, E03, E04) attraverso i dati resi disponibili dal Sistema Tessera Sanitaria. Se il paziente avrà diritto all’esenzione il medico riporta il codice sulla ricetta. in caso contrario provvederà ad annullare con un segno la casella contrassegnata dalla lettera «N» (non esente) presente sulla ricetta. L’assistito non deve più apporre nessuna firma sulla ricetta!
In ogni caso, l’esenzione relativa allo stato di disoccupazione, contraddistinta con codice E02, deve essere autocertificata annualmente dall’assistito presso la ASL di appartenenza che rilascia all’ interessato un apposito attestato.
La mancata certificazione del reddito al proprio medico curante significherà l’inserimento diretto nelle fasce più alte per quanto riguarda il pagamento di ticket e prestazioni specialistiche!
Fonte: Ministero della Salute, link: http://www.salute.gov.it/esenzioniTicket/paginaFAQEsenzioniTicket.jsp?id=138&menu=strumentieservizi&numeroFaq=7#7

Questo è quanto appreso dal sito del ministero della salute, ma ci sono decine di versioni che circolano erroneamente sul web! Consigliamo vivamente di recarsi presto medico curante, farmacia o Caaf per chiedere delucidazioni! Intanto abbiamo deciso di riportare la notizia in modo che la gente sia informata! In alcune regioni si parla di una data di scadenza al 30 settembre per la presentazione della dichiarazione, ma sul sito del ministero non è riportata nessuna scadenza!



BLOG DI CIPIRI: Certificazione reddito per ticket e prestazioni sp...: Simbolo farmacia Certificazione reddito per ticket e prestazioni specialistiche Nel corso del 2011 entrano gradualmente in vigore n...

.

.

venerdì 9 settembre 2011

ENERGIAINFINITA: Fukushima , I lavoratori della centrale si nascond...

Fukushima , I lavoratori della centrale si nascondono per morire




Fukushima

I lavoratori della centrale

si nascondono per morire



Ma non tutti, un uomo misterioso, in tuta di radioprotezione, ha tentato di forzare il blocco, rimanendo fisso 15mn davanti ad una delle telecamere che filmano in diretto i reattori danneggiati. Che cosa voleva farci capire questo uomo col suo dito puntato su di noi? Le rivelazioni fatte dall'ex-primo ministro Kan Naoto e dalle famiglie ed amici dei lavoratori fanno chiarezza su una situazione drammatica che le autorità cercano disperatamente di nascondere agli occhi del mondo.



ENERGIAINFINITA: Fukushima , I lavoratori della centrale si nascond...: Fukushima I lavoratori della centrale si nascondono per morire Ma non tutti, un uomo misterioso, in tuta di radioprotezione,...

..
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...